button-arrowdownloadfilefilepdfmarkerpage-nav-gridpage-nav-leftpage-nav-rightpdfphotorouteshare-facebookshare-googleplusshare-pinterestshare-twitterslider-arrow-leftslider-arrow-rightslider-center-arrow-leftslider-center-arrow-rightsocial-facebooksocial-googleplussocial-linkedinsocial-twittersocial-youtube

Stage control system

Curio System

Curio System 4.0 è il nostro sistema di controllo sviluppato per la gestione delle sicurezze e delle movimentazioni di macchine teatrali, giunto alla release 4.0 che combina innovazioni e 20 anni di esperienza nell’automazione di palcoscenico.


stage control system

Il sistema è strutturato sulla base di due controllori che sovrintendomo il primo alle esigenze di sicurezza dell'impianto e il secondo alle esigenze di motion/performance delle macchine. Entrambi comunicano tra di loro e con gli elementi periferici attraverso reti di comunicazione su base Ethernet realtime. Questa struttura rende agevole inserire nel sistema un numero a piacere di macchine e consolle con la possibilità di espandere l'impianto anche in un secondo momento. L'accesso al sistema avviene tramite il riconoscimento di password che abilitano gli utenti ad eseguire azioni a più livelli di intervento. Il controllo delle macchine è eseguito tramite un sistema di motion control che garantisce tutte le funzionalità utili in ambiente teatrale ( gruppi anche eterogenei, sincronizzazione, variazione delle velocità, accelerazioni, decelerazioni, esecuzioni di sequenze, ecc). Il software, di semplice e immediato utilizzo, tiene conto delle esigenze di gestione del palcoscenico che sono emerse in anni di precedenti installazioni con il continuo arricchimento di funzioni collaudate a fianco di tecnici e artisti in teatri di tutto il mondo. 

 

CARATTERISTICHE TECNICHE:

  • Struttura modulare che garantisce estrema flessibilità ed espandibilità
  • Architettura su due controllori distinti per le sicurezze e il motion (nelle versioni Retrofit e Advanced)
  • Possibilità di doppi controllori per dotare l'impianto sistema proncipale e uno di backup
  • Collegamento a stella dei nodi periferici
  • Alte velocità trasferimento dati utilizzando sistemi di comunicazione realtime su base Ethernet
  • Controllo assi decentralizzato che riduce la complessità del sistema e rende semplice l'eventuale sostituzione di componenti
  • Possibilità di utilizzo di drive con diverse tecnologie, elettrici e /o idraulici
  • Software di supervisione di facile utilizzo ed interazione per gli utenti
  • Movimentazione delle macchine eseguita sia singolarmente che in gruppo con la definizione completa dei movimenti con profilo a S per la salvaguardia dei componenti meccanici e degli elementi collegati
  • Movimenti con impostazione di quota assoluta e relativa e con regolazione di velocità con comando proporzionale ai joystick
  • I gruppi possono essere misti, cioè formati da macchine di tipo differente
  • Modalità di movimentazione gruppi: libero, protetto, sincronizzato, interpolato, allineamento, effetti

Curio System 4.0 retrofit

Studiato per l'aggiornamento e la modernizzazione di impianti teatrali obsoleti (anche di terze parti)

curio system 4.0 studio

Trova applicazione in settori quali gli studi televisivi o impianti con utenze semplificate

curio system 4.0 advanced

Sviluppato per i teatri con maggiori richieste di sicurezza e prestazioni

downloads

  • CERTIFICATE OF CURIO SYSTEM 4.0 – STAGE SYSTEM CONTROL

    PDF (72.21Kb)

  • curio_Datasheet_IT

    PDF (2.92Mb)

  • Curio_Datasheet_EN

    PDF (2.71Mb)

richiedi informazioni

alle attività di marketing
È necessario effettuare una scelta per proseguire
alle attività di profilazione
È necessario effettuare una scelta per proseguire
alla comunicazione a terzi per fini di marketing
È necessario effettuare una scelta per proseguire

Cliccando sul pulsante di invio, confermo la richiesta del servizio indicato al punto a) dell’informativa, il consenso al trattamento dei dati per le finalità del servizio e con le modalità di trattamento previste nell’informativa medesima, incluso l’eventuale trattamento in Paesi membri dell’UE o in Paesi extra UE.