button-arrowdownloadfilefilepdfmarkerpage-nav-gridpage-nav-leftpage-nav-rightpdfphotorouteshare-facebookshare-googleplusshare-pinterestshare-twitterslider-arrow-leftslider-arrow-rightslider-center-arrow-leftslider-center-arrow-rightsocial-facebooksocial-googleplussocial-linkedinsocial-twittersocial-youtube

Tendaggi di scena

Scenografie

Siamo specializzati nella progettazione e realizzazione di scenografie teatrali, destinate a palcoscenici e a spettacoli artistici di diverso genere: dal teatro dell'opera, alla prosa, al balletto e a tutto ciò che abbraccia il mondo del teatro. Rendiamo realtà tutto ciò che la fantasia di una scena richiede, dando un volto tecnico a quello che si è immaginato per lo spettacolo. Il nostro team di professionisti è in grado di progettare e realizzare impianti scenografici, completi di macchine per effetti speciali, di varie tipologie, in supporto agli strumenti di scena che impreziosiscono lo spettacolo, valorizzando i punti di forza del singolo progetto creativo. L'animo del palcoscenico prende vita in soluzioni creative e originali, che tecnicamente soddisfano inoltre i requisiti di praticità e di sicurezza per gli operatori tecnici e per gli artisti, che hanno necessità di muoversi sul palco con facilità e libertà di movimento.

la vedova allegra - LA FENICE di venezia

Febbraio 2018 

La Vedova Allegra di

FRANZ LEHÁR, DIE LUSTIGE WITWE

 

Direttore: Stefano Montanari

Regia: Damiano Michieletto

Costumi: Carla Teti

Light designer: Alessandro Carletti

Coreografia: Chiara Vecchi

Scene: Paolo Fantin

 

 


i bozzetti

L'operetta si sviluppa in tre scene:

- Pontevedro Bank

- Balera - Teatro Roma

- Ufficio del Consolato


le fasi di costruzione

Realizzazione delle strutture metalliche, rivestimenti con pannelli lignei, pitture, creazione di sagome e particolari dipinti a mano.

 
allestimento e prove

Il montaggio in scena e le prime prove.

acquagranda - la fenice di venezia

A distanza di 50 anni, il Teatro La Fenice ha voluto rievocare i tragici eventi dell'alluvione del 4 novembre del 1966 che colpì Venezia, commissionando il dramma in musica "Aquagranda", con cui ha inaugurato la stagione lirica 2016-2017, proprio nel giorno del cinquantesimo anniversario.

Sul palco, grazie alle scene di Paolo Fantin, un muro d'acqua si è riversato sugli attori                      per rievocare quei momenti.

Decima ha progettato e costruito l'elemento scenografico della "finestra d'acqua": la grande vasca, il muro in policarbonato che si riempie in 45 minuti e poi scarica l'acqua sulla scena invadendo il palco in 2 minuti.

La grande vasca è stata costruita con dei telai in trallici di alluminio a formare sezioni rettangolari per le vetrate modulari in policarbonato per complessivi 10x3 metri. Per ogni sezione sono state installate delle pompe per l'agitazione dell'acqua, delle valvole di scarico lente e veloci e delle pompe per l'inizione del colorante. Completava il progetto una vasca di raccolta inferiore "grondaia", forata, per l'effetto pioggia/velo d'acqua. 

 

 

 

MILAno - TEATRO ALLA SCALA

GIULIETTA E ROMEO  -  LIBRO 

Una pagina di libro da 200 mq.  - piano da ballo mobile ammortizzata, rivestito con tappeto da ballo, struttura metallica con azionamenti elettromeccanici per rotazione di 180° di una delle due pagine - il tutto montato su ruote piroettanti con azionamento pneumatico di sollevamento.


don giovanni

CARRI MOBILI RADIOCOMANDATI

2 monoliti  ad azionamento radiocomandato per movimenti liberi in palcoscenico con deflettori mobili e schermi luminosi.


madame batterfly

PIANO INCLINATO

Piano mobile inclinato carellato in più moduli con binari di scorrimento elementi superiori.


tristano e isotta

MOTORIZZAZIONE RADIOCOMANDATA DELLA NAVE

Realizzazione di no. 5 carrelli ad azionamento radiocomandato sincronizzabile per la movimentazione del vascello.


TENEKE

STRUTTURA MOBILE DI SOSTEGNO

Struttura mobile di supporto scenografia dello scultore Arnaldo Pomodoro.


BARBABLU'

CARRI MOBILI RADIOCOMANDATI

3  monoliti  ad azionamento radiocomandato per movimenti liberi in palcoscenico.


TURANDOT

STRUTTURE MOBILI 

7 torri a movimento verticale  corsa 3,50 m a supporto degli elementi scenografici azionamenti elettromeccanici Spiralift.


i pagliacci

ELETTRIFICAZIONE AUTO

Conversione in veicolo elettrico di 4 autovetture per consentirne l'uso in palcoscenico.


siEgfrid

SCENOGRAFIA MOBILE

No 3 carri con parete mobile ad azionamento elettromeccanico realizzate su bozzetto di regista.

TORINO - TEATRO STABILE

LA MORTE DI DANTON

Realizzazione di 5 sipari in velluto per apertura alla greca e all’italiana con doppia diagonale di apertura per adattamento alla scenografico.

arena di verona

GALA 40° PLACIDO DOMINGO

Il 24 luglio del 2009 si è tenuto un galà in onore di Placido Domingo per celebrare il quarantesimo anniversario del suo debutto in Arena. La bravura del tenore si è sapientemente armonizzata all'arte scenica allestita per l'occasione nell'anfiteatro romano.

Decima ha progettato e creato la scenografia virtuale, utilizzando un sistema di videoproiezione, posizionato sulla gradinata alle spalle del palco a coprire una superficie inclinata di circa 2.200 mq.

Uno schermo a forma di "ventaglio" è stato suddiviso in 22 parti di forma trapezoidale con le lunghezze maggiori di 27,83 metri e le basi superiori più grandi di 4,83 metri; due elementi più corti sono stati posti centralmente al di sopra del portale di accesso al palcoscenico. La creazione di questo particolare sistema di proiezione ha richiesto l'assemblaggio di più di 1.256 metri di tralicci in alluminio a sezione triangolare con 88 angoli di diverse gradazioni per seguire le gradinate dell'Arena e 2.160 mq di teli in PVC per gli schermi di proiezione.


romeo e giulietta 

STRUTTURA MOBILE 

Realizzazione di scenografia a più elementi mobili costituita da due strutture semicircolari a tre piani per il trasporto di 200 coristi con movimentazione a mezzo radiocomando, e veicolo alato per trasporto cantante.


nabucco 

TORRE MOBILE

Struttura in carpenteria metallica con azionamento oleodinamico per la movimentazione di elementi scenografici a simulare il crollo della torre di Babele.


aida 

ARGANI DI SOLLEVAMENTO

No. 4 argani per sostegno telo di copertura scenografica.

SISTEMA DI MOVIMENTAZIONE E CONTROLLO STRUTTURE MOBILI

Impianto idraulico, elettromeccanico ed elettronico per movimentazione della "parabola".


DON GIOVANNI

Movimentazioni tomba, cancellate e torri mobili.


TURANDOT

SIPARIO MOBILE E PEDANA OVALE  

Sipario di grandi dimensioni (m 30.00x7.00 ) costituito da struttura metallica con elementi scenografici dipinti costituito da 10 pannelli a movimentazione radiocomandata, movimentazione su binari semicircolari paralleli - pedana a pianta ovale con azionamento oleodinamico


TRAVIATA

Realizzazione di scenografia a cornici fisse e mobili e vetrata inclinata sullo sfondo. In collaborazione con ditta di Firenze per sculture, coordinamento attività scultorea realizzata secondo bozzetto del regista Hugo Deana.

open-air shows: strutture, palchi, audio, luci

richiedi informazioni

alle attività di marketing
È necessario effettuare una scelta per proseguire
alle attività di profilazione
È necessario effettuare una scelta per proseguire
alla comunicazione a terzi per fini di marketing
È necessario effettuare una scelta per proseguire

Cliccando sul pulsante di invio, confermo la richiesta del servizio indicato al punto a) dell’informativa, il consenso al trattamento dei dati per le finalità del servizio e con le modalità di trattamento previste nell’informativa medesima, incluso l’eventuale trattamento in Paesi membri dell’UE o in Paesi extra UE.